Mario Aiello ed Angelantonio Pecchia  si conoscono per caso, nel 2015, a Linz.

Nel 2016, decidono di prendere in gestione "Il Caminetto" proponendo ai loro clienti un menù ampio e ricco di ricette tipiche napoletane, la loro città di origine. Per cercare di far conoscere a più persone il vero gusto della cucina italiana, decidono, nel febbraio 2019, di aprire questo nuovo ristorante, con uno stile completamente diverso dal primo citato, più elegante e con piatti antichi rivisitati in chiave moderna, per arrivare anche al palato più difficile.

Ogni cosa qui viene studiata nei minimi dettagli, compresa la ricerca dello staff.  Siamo dell'idea che cucina e sala siano in qualche modo collegati e che, con la mancanza del giusto staff, non possano funzionare bene entrambi, quindi, cerchiamo di instaurare un rapporto genuino, una specie di seconda famiglia, dove tutti siano sempre pronti ad aiutarsi l'un l'altro e soprattutto pronti, in presenza di un problema riguardante il lavoro, a parlarne per cercare di risolverlo insieme.